Le parti in causa del processo formativo individualizzato

Giuseppe Rizzo
Mind Map by Giuseppe Rizzo, updated more than 1 year ago
Giuseppe Rizzo
Created by Giuseppe Rizzo over 4 years ago
2
0

Description

0 Master BES (Analisi e classificazione dei disturbi evolutivi specifici ) Mind Map on Le parti in causa del processo formativo individualizzato, created by Giuseppe Rizzo on 01/16/2016.
Tags

Resource summary

Le parti in causa del processo formativo individualizzato
1 Cosa devono fare i genitori
1.1 Documentarsi sul problema
1.2 Far effettuare la valutazione diagnostica

Attachments:

1.3 Costruire un rapporto di comunicazione collaborativo con gli insegnanti
1.4 aiutare l'alunno nella attività scolastiche dove è possibile
1.5 Far entrare nell'uso quotidiano di casa l'utilizzo degli strumenti compensativi
1.5.1 computer
1.5.2 strumenti multimediali
1.5.3 audiolibro
1.6 evitare di avere aspettative fuori portata rispetto alle aree di disturbo
2 cosa devono fare gli insegnanti
2.1 riconoscere e valorizzare le diversità
2.1.1 strutturando una serie di interventi personalizzati
2.1.2 Chiarendo...
2.1.2.1 l'esistenza dei problemi
2.1.2.2 fare capire le caratteristiche dei problemi
2.1.2.3 mostrare l'esistenza di determinati strumenti rispetto a certi problemi
2.2 Creare e mantenere un rapporto di comunicazione
2.2.1 con i genitori
2.2.2 con i servizi
2.2.3 tra insegnanti
2.3 il percorso formativo deve essere condiviso
2.3.1 tra tutte le discipline
2.3.1.1 esplicitare gli obiettivi
2.3.1.2 esplicitare le strategie
2.3.2 tra le parti in causa
2.3.2.1 scuola
2.3.2.2 famiglia
2.3.2.3 servizi
2.4 evitare di
2.4.1 leggere a voce alta
2.4.2 rimproverarlo platealmente rispetto alle proprie aree di disturbo
2.4.3 correggere tutti gli errori
2.4.4 farlo copiare dalla lavagna
2.4.5 far ricopiare il lavoro svolto
2.4.6 fare paragoni inopportuni
3 i servizi sanitari
3.1 Coordinano l'intervento riabilitativo
3.1.1 obiettivi
3.1.1.1 riduzione del disturbo
3.1.1.2 favoriscono l'inserimento
3.1.1.2.1 sociale
3.1.1.2.2 lavorativo
3.1.1.2.3 scolastico
3.1.1.3 sviluppare al massimo le potenzialità dei singoli individui
3.1.2 deve essere
3.1.2.1 integrato
3.1.2.2 continuativo
3.2 effettua la valutazione diagnostica
3.3 trattamenti riabilitativi
3.3.1 tipologia di trattamento
3.3.1.1 software riabilitativo
3.3.1.1.1 permette maggiore serenità e autonomia nell'affrontare il lavoro scolastico
3.3.1.1.2 incide sull'umore in quanto più gratificante
3.3.1.1.3 svolgono la funzione di strumento compensativo
3.3.1.1.3.1 editor di testi avanzato
3.3.1.1.3.2 sintesi vocale
3.3.1.1.3.3 vocabolario digitale
3.3.1.1.3.4 testi digitali
3.3.1.2 trattamenti logopedici
3.3.2 su cosa incidono
3.3.2.1 automazione del processo di identificazione lessicale e sublessicale
3.3.2.2 la correttezza è più rapida nell'essere potenziata rispetto alla velocità
3.3.2.3 non dipende dalla gravità iniziale
3.3.2.4 ha maggiore effetto nella fascia di età tra la 3° elementare e la 3° media
3.3.2.5 nei periodi di riposo non c'è progressione ma neanche regressione
3.3.3 dove si svolge
3.3.3.1 sedute ambulatoriali
3.3.3.2 attività domiciliari supervisionate da personale sanitario
3.4 valutazione del miglioramento
3.4.1 livello di autonomia raggiunta nella lettura
3.4.2 autovalutazione della probabilità di lettura
3.4.3 Giudizio espresso dagli insegnanti
Show full summary Hide full summary

Similar

Individualizzazione del percorso formativo
Giuseppe76
SMART obectives
persil wright
Transportadores de Rodillos
Gera M
Difficoltà nei vari cicli scolari
Giuseppe76
Codici ICD10
Giuseppe76
Individualizzazione del percorso formativo
Giuseppe Rizzo
Disgrafia
Giuseppe Rizzo
Dislessia
Giuseppe Rizzo
la valutazione diagnostica dell'alunno con DSA
Giuseppe Rizzo
DSA in sintesi
Giuseppe Rizzo
Difficoltà nei vari cicli scolari
Giuseppe Rizzo